16 Mag Fino al 12 giugno l’edizione 2016 di Photofestival a Milano, quest’anno sul tema del design

photofestival-2016Photofestival è la rassegna milanese dedicata alla fotografia d’autore promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging. L’11esima edizione, dal 20 aprile al 12 giugno 2016, ha scelto un titolo, “Segni, Forme, Armonie”, che vuole rendere espresso omaggio al design, un mondo che ha un legame imprescindibile con la Fotografia e che è servito da stimolo per gli autori che si sono voluti confrontare con questo tema, oltre che ribadire il ruolo di Milano come capitale della fotografia italiana.

L’edizione 2016 si articola in 120 mostre fotografiche distribuite in 80 sedi espositive del centro e dell’hinterland (108 mostre sono in città, di cui 10 nei Palazzi della Fotografia e 12 nell’hinterland) con nomi famosi, autori emergenti e fotografi emergenti. Nel programma espositivo estremamente ricco e variegato, che spazia dal ritratto allo still life, dal reportage alla ricerca, spicca la presenza di alcune mostre che hanno per soggetto Milano.

Photofestival nasce nel 2007 come “Fuorisalone” di Photoshow, il più importante evento italiano del mondo Imaging con cui continua a mantenere un legame dialettico; ha poi ha acquisito una sua autonomia e una cadenza annuale. L’idea alla base del progetto è quella di coinvolgere tutte le migliori forze degli operatori culturali del settore (galleristi, critici, fotografi, collezionisti, appassionati) proponendo loro di organizzare mostre e iniziative da far convergere in un’unica manifestazione. Un altro aspetto di grande importanza su cui si è sempre puntato è il ricco catalogo illustrato distribuito gratuitamente in 8.000 copie presso tutti gli spazi espositivi, che costituisce uno strumento di divulgazione della cultura fotografica. Il Festival è diretto da Roberto Mutti e coordinato da un Comitato Direttivo composto da Dario Bossi, Cristina Comelli e Pierluigi Mutti, Photofestival.

INFORMAZIONI.